Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
3 settembre 2011 6 03 /09 /settembre /2011 12:20

Eccomi qui, di ritorno dal mio viaggio a Londra depressa e immalinconita...

Come sempre è stata una vacanza stupenda: Londra ha il potere di trasmettere ogni volta sensazioni diverse ed è così ricca e varia che c'è sempre qualche cosa di nuovo da vedere e da scoprire.

Ovviamente la compagnia ha rappresentato il 50% del diverttimento e per questo devo ringraziare la mia best che mi ha fatto da guida e traduttrice visto che io non spiaccico nemmeno una parola d'inglese: grazie mille tesoro mio!!!

Penso che a breve, se non oggi stesso, visto che ho molto tempo a disposizione, farò una mini guida sulla città: dove alloggiare, mangiare, fare shopping, cosa visitare e quali sono i posti da vedere assolutamente.

Questo post però nasce essenzialmente a puro scopo illustrativo ovvero vi mostrerò i miei acquisti londinesi: pochi ma buoni!

Innanzitutto siamo partite con l'idea che ad agosto Londra fosse la città calda e mite che avevamo trovato l'anno scorso a novembre e due anni fa ad ottobre dove giravamo praticamente solo con la mezza manica: quest'anno invece le temperature sfioravano i 15 gradi e sui giornali compariva in lettere cubitali la notizia dell'estate più fredda dal 1998... che culo!

Pensare che siamo partite con solo un maglioncino leggero e tutte  t-shirt quindi primo acquisto effettuato due maglioncini nel negozio Yumi a Nottingh Hill:

 

Immaginettt.JPG

 

Sinceramente nè questo nè l'altro maglioncino rendono bene in fotografia ma giuro che sono stupendi ed hanno dei particolari davvero incredibili (pagato 12.99 sterline invece di 44.50)

 

Immagine-022.jpg

 

A parte la trama stile uncinetto adoro i bottoncini con le perle ( 10.99 sterline invece di 39.00)

Non poteva certo mancare una puntatina da Primark, Forever21 e NewLook che sono i negozi più famosi di Londra (insieme a Top Shop e Selfridge in cui non ho trovato nulla):

 

Immaginelll.JPG

 

Stupendo cappottino di Primark pagato 25.00 sterline che, inizialmente, non mi aveva colpito molto ed infatti avevo puntato un altro modello ma, visto che di quest'ultimo non era disponibile la taglia ho voluto tentare con questo e indossato è davvero stupendo!!!

 

Immagine-015.jpg

 

Immagineiiii.JPG

 

Anelli e orecchini sono stati acquistati da Forever 21 e  NewLook devo dire che in quanto ad abbigliamento questi negozi non mi sono piaciuti nemmeno un pò, e si sa... gli inglesi si vestono proprio in maniera orribile, ma con gli accessori hanno fatto centro.

La cosa bella è che i prezzi sono praticamente bassissimi ma esteticamente  non hanno niente da invidiare alla più costosa bigiotteria di Accessorize ( che comunque amo sempre alla follia).

 

Immaginejjj.JPG

 

Ovviamente non potevo non comprare la palla di neve di Londra visto che l'anno scorso la mia gatta l'aveva sbattuta a terra frantumandola e il porta cellulare morbidissimo a forma di Panda che ho trovato in un negozietto giapponese a Piccadilly Circus e che desideravo tantissimo dopo averlo visto a un sacco di ragazze!

 

Immaginellllll.JPG

 

Ovviamente noi Italiani paghiamo ogni cosa che possa essere venduta e quindi, spesso e volentieri, anche i gadget contenuti nei giornali: a Londra non è così, se una cosa è free è free punto; ed è per questo che ho pagato solo 3.60 sterline lo smaltino di Ciatè trovato nella rivista Marie Clarie (ovviamente gettata all'istante visto che non leggo una parola d'inglese).

Ho acquistato anche due paia di calzini super kawaii con elefantino e coniglietto da un negozio chiamato ArtBox a Covent Garden (praticamente ho calzini solo di questo brand) che mi sono scordata di fotografare quindi vi posto le immagine prese dal sito:

 

32-2313a

 

 

 

32-2313a-copia-1

 

 

Ovviamente ho fatto scorta di dolcetti e cioccolatini per mio padre e il mio fidanzato a cui ho preso anche un portachiavi a forma di bus e una tazza sempre con il bus visto che ha una ditta di trasporti, e di thè per mia zia e mia madre che ha ricevuto anche un blush  e tre rossetti liquidi di Sleek che ho trovato super scriventi e pigmentati: assolutamente promossi come anche il blush che è davvero bello! ( Unica pecca il prezzo: a Londra va più che bene perchè ogni pezzo l'ho pagato meno di 5 sterline però ordinare questi prodotti on line costa molto molto più e il prezzo in molti casi raddoppia addirittura).

Spero che questo post sia stato di vostro gradimento, io mi sono divertita molto a scriverlo perchè ad ogni parola aggiunta un ricordo riaffiorava alla mente e mi ha strappato un sorriso.

Baci e a presto

Condividi post

Repost 0

commenti

Presentazione

  • : Blog di langolinotruccosodichiara.over-blog.it
  • Blog di langolinotruccosodichiara.over-blog.it
  • : Benvenute/i! Mi chiamo Chiara, ho 25 anni e vengo da un paesino in provincia di Bergamo. Studio scienze pedagogiche nell'università della mia città e da "grande" vorrei poter lavorare nell'ambito del sociale. Passando a cose più "frivole" adoro il make-up, i prodotti per la cura di corpo, viso e capelli e lo shopping. Seguo una dieta sana ed equilibrata quindi, in questo blog, proporrò ricette ligh, ma gustose, per mantenersi in linea.
  • Contatti

Ricerca

Archivi

Pagine